Lamezia Terme, 88046, Italia
+39 0968 26161
pnatrella@interfree.it

Cari Soci,

Rotary Club Lamezia Terme - Distretto 2100 Italia

è con grande emozione, entusiasmo e profondo senso di responsabilità che assumo la presidenza del Rotary Club di Lamezia Terme per l’Anno Rotaryano 2019/2020.

Presiedere questo importante Club, per la sua lunga storia e per quello che rappresenta sul territorio, ritengo sia un privilegio, una straordinaria opportunità di crescita umana e sociale.

Ilmioimpegno – in un’ottica di continuità e anche di innovazione – mira a costruire un Club di persone sempre più sociali, che tramite la loro competenza e la loro disponibilità cercano di migliorare la vita di quelle comunità che a vario titolo sono elementi di attenzione da parte del nostro Club.

E’ mio auspicio rafforzare l’effettivo soprattutto coltivare la coesione, il senso di apparteneza e l’affiatamento tra i soci, affincé ciascuno si senta motivato ed indotto a mettere a disposizione del Club parte del proprio tempo, mezzi e generosità di idee.

La diversità di persone e di esperienze presente nel Club sarà un valore aggiunto se genererà occasioni di confronto leale e fecondo, capace di convergere verso obiettivi comuni.

C’è una ricchezza di umanità e di professionalità nel nostro Club che deve essere espressa e valorizzata, così come bisogni ed aspettative che attendono di essere pienamente compresie soddisfatti.

L’obiettivo più importante, che ognuno di noi deve far proprio ed in cui credere fermamente, èmquello di costruire serviceed una significativa solidarietà.

Obiettivo che agevolmente si raggiunge se sentiamo di essere legati dagli stessi ideali di moralità, serietà professionale e sensibilità civica, di essere attori capaci di migliorare – anche con piccole azioni – le nostre comunità, se ci percepiamo parte integrante di un’Associazione Internazionale che, grazie all’impegno di tutti ed agendo a fianco delle grandi Organizzzioni Internazionali, è arrivata a raggiungere, finalizzati al bene dell’umanità, ponendo in essere interventi per favorire lo sviluppo sostenibile e promuovere la comprensione e la pace tra i popoli.

Forti di questo legame sapremo meglio connetterci con le nostre comunità, con il Rotary nel mondo, con il Rotary nel mondo, con le diverse realtà. A questo ci sollecita il tema scelto per quest’anno rotariano dal Presidente Internazionale Mark Moloney: “Il Rotary connette il mondo”, volendo sottolineare l’importanza, per la realizzazione del bene comune e per contrastare l’individualismo, l’indifferenza e le divisioni che attraversano questo nostro mondo, dei valori della relazione etica, dell’incontro, della condivisione e delle capacità di innovazione per gestire il cambiamento.

Questo spirito guiderà la nostra azione. Insieme ci impegneremo a dare un contributo al miglioramento della nostra comunità, con attività di sensibilizzazione su temi che riguardano l’ambiente, lo sviluppo culturale, sociale ed economico del comprensorio, la valorizzazione del patrimonio culturale, storico ed artistico e promuovendo azioni di service mirate al miglioramento della qualità di vita delle fasce sociali più deboli, sostenendo sempre un rapporto aperto e collaborativo con gli altri Club Rotary, con le Istituzioni locali e le altre Associazioni presenti sul territorio.

Non mancherà l’attenzione verso le nuove generazioni, non solo verso i giovani del Rotaract e dell’Interact, a cui daremo sempre il nostro sostegno e che vorremo avere al nostro fianco nella realizzazione dei progetti, ma anche verso altri giovani a cui potremo offrire opportunità di ulteriori conoscenze e competenze per favorire la loro crescita umana e sociale.

Con rinnovato entusiasmo avviamo questo nuovo giro di ruota, consapevoli che l’esperienza di questo cannino dipenderà da tutti noi. Assieme affronteremo questo nuovo anno rotariano, con lo stesso spirito di servizio ed amicizia che ha ispirato generazioni di rotariani prima di noi, convinti che, attraverso il service, l’amicizia e l’impegno, “il Rotary connette il mondo”.

Natalia Majello